BRERA DESIGN DISTRICT 2017 di Edy Rulli

wp_20170228_11_46_54_pro

L 8° edizione di Brera Design District ritorna dal 4 al 9 aprile nel distretto più amato, quello più bohémien di Milano, dove brilla di luce propria la Pinacoteca di Brera e di riflesso l Accademia di Belle Arti, cuore creativo della città con i suoi numerosi negozi di moda e design. L area si estende da Porta Nuova-Gae Aulenti e via Broletto, da via Legnano a via Montenapoleone. La precedente edizione aveva coinvolto ca. 300 aziende di cui il 70% straniere, dato vita a oltre 160 eventi e assistito al passaggio sul suolo cittadino di ca. 250.000 persone con evidente apporto economico al settore alberghiero e della ristorazione. Un palinsesto anche quest anno di tutto rispetto con una serie di incontri, progetti e iniziative culturali dedicati al design, alla ricerca e all innovazione che vede il coinvolgimento delle quattro scuole e istituti professionali milanesi nonché l attivazione di 100 volontari impegnati nell assetto organizzativo. Patrocinati dal Comune di Milano, il Salone del Mobile e il Doposalone operano in sinergia con l obiettivo comune di fare sistema per la città e creare relazioni sul territorio come pure condivisione rivolgendosi ad un pubblico esteso. La capacità di Milano di attrarre operatori da ogni dove, le fa meritare a pieno diritto il titolo di capitale del design come già lo è della moda, del tessile e dell industria manufatturiera in genere, come già relazionato da questo blog con precedenti articoli. Chiamiamola un operazione di marketing territoriale finalizzata alla promozione delle eccellenze locali e di sviluppo del territorio quindi destinate a gratificare e favorire la nostra città. Tradizione e innovazione ad uso e consumo dei professionisti già operativi nel distretto, di investitori, sponsor, espositori temporanei che insieme faranno di Brera, ancora una volta, la loro vetrina ideale di self promotion. Da parte degli organizzatori è intenzione dare un taglio divulgativo alla manifestazione ampliando la platea di spettatori attorno al tema in discussione ” La nuova economia urbana e sua sostenibilità”,  l utilizzo dell industria manufatturiera 4.0 nella tecnologia digitale per produrre oggettistica e altro ancora. Altre tematiche trasversali al mondo del design e della progettazione tra cui: smart cities, grafica, ibridazione, interaction design e gamification. Da buon esterofili, con gioia annoveriamo nel nostro vocabolario questi ultimi termini perché sarà il gioco (game) il tema di questa edizione. Scindendolo dal suo legittimo significato ludico, il gioco didattico per adulti è un ottimo esercizio mentale che ci migliora e i videogiochi nella vita quotidiana sono già una realtà e nn va più inventata, ma piuttosto applicata al contesto di progettazione nn senza mal celate mire di marketing, quindi di business. Del resto il corso di alta formazione in Gamification ed Engagement Design per IED Milano esiste già, nn abbiamo che iscrivere là i nostri figli e il loro futuro è assicurato.

Segnaliamo solo alcuni dei numerosi eventi in cartellone: dal 4 all 8 aprile presso The Mall Porta Nuova, oltre all area espositiva di finiture d interni, sarà presente una zona lounge dedicata agli Archicocktails, dove rappresentanti di architettura e design potranno dialogare con il pubblico. Venerdì 7 aprile la Notte Bianca con apertura prolungata degli showroom e una serie di eventi speciali. Il 9 aprile nel piazzale antistante Eataly (ex Smeraldo), l installazione di 10 pianoforti da concerto per l esecuzione della suite di Yae negli orari 13 – 17 – 19.

Maggiori informazioni al link: http://www.breradesigndistrict.it downloads

La conferenza stampa si è tenuta nei nuovi e moderni spazi della Fondazione Feltrinelli di via Pasubio, una location più che mai appropriata essendo una struttura nata per la partecipazione, aggregazione della cittadinanza e di sviluppo delle idee quindi in perfetta sintonia e comunione d intenti con Brera Design District.

Link correlato: https://commonspeeches.wordpress.com/2016/12/16/fondazione-feltrinelli-nuova-sede-via-pasubio-milano-di-edy-rulli/

Questa voce è stata pubblicata in designmadeinitaly e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a BRERA DESIGN DISTRICT 2017 di Edy Rulli

  1. Pingback: FUORISALONE 2017 Material-Immaterial di Edy Rulli | commonspeeches

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...