SAGAMI RESTAURANT Nr. 2 di Edy Rulli

WP_20160530_13_35_57_Pro

Rieccoci a parlare della catena di 270 ristoranti giapponesi del brand SAGAMI , Nr. 1 dei Noodle Restaurant Company, già presentata in questo blog in occasione della sua inaugurazione a Milano e i cultori della cucina orientale possono fare mente locale rileggendo l articolo a questo link: https://commonspeeches.wordpress.com/2016/04/23/sagami-temporary-restaurant-di-edy-rulli/

Ebbene sì, il successo annunciato nn si è fatto attendere e quindi i meno ottimisti dovranno ricredersi poiché SAGAMI ha superato la prova palato anche degli italiani e prolunga di un anno la sua permanenza a Milano presso il Temporary Restaurant WELLKOME di via Bezzecca 1 . Un alto gradimento ha assicurato continuità alla cucina della regione di Nagoya con il suo Nagoya-Meshi (15 menus differenti) unitamente al piatto regina la Soba, spaghetti fatti a mano di grano saraceno al 50-60% mista a farina bianca, e altre gustose pietanze come descritte nel precedente articolo. La dieta Nagoya, ricca di verdure e cibi iposodici, è nota ai salutisti di tutto il mondo ed è anche sinonimo di longevità. Al recente ISE-SHIME dei G-7 svoltosi a  Mie Prefecture in Giappone a cui ha partecipato anche in nostro Primo Ministro Renzi, è stata servita Soba. Scelta casuale, nn influenzata dai big, tanti auguri di longevità a tutti i potenti della terra che hanno partecipato al Summit, compreso il Premier Renzi e al bando ogni polemica. Nell ambito delle imminenti celebrazioni in America dell Independence Day, ancora una volta e a grande richiesta sarà servita Soba. Se le qualità taumaturgiche di questo piatto potessero salvare da sicura morte i milioni di tacchini che vengono sacrificati sulle tavole nel Thanksgiving Day si potrebbe pensare di poter cambiare le abitudini degli americani, ma nn sembra cosa facile…La festa continua con la ricorrenza dei 150 anni dell inizio ufficiale dei rapporti Italia-Giappone e anche in questa occasione gli organizzatori nn potranno esimersi dal servire Soba in tutte non salse, ma…brodi perché di spaghetti in brodo si tratta, tanto per intenderci.

Marco Polo nei racconti del suo viaggio in Cina, ha definito il Giappone The Golden Country e a distanza di secoli, dopo aver conosciuto questo paese capace di performances eccezionali, come per es. EXPO 2015, oltre a quelle culinarie of course, nn ci resta che condividere la definizione più che mai appropriata. E’ questo un paese altalenante tra tradizioni, modernità e HiTech, dallo Zen all alta tecnologia persino nei templi, capace di essere il centro e fuori dal centro nello stesso tempo. Questo è il Giappone!

WP_20160530_13_06_24_Pro

13082692_874240849372346_7906836391009681285_n

Questa voce è stata pubblicata in new opening e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SAGAMI RESTAURANT Nr. 2 di Edy Rulli

  1. Pingback: SAGAMI TEMPORARY RESTAURANT di Edy Rulli | commonspeeches

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...