LEALI NELLO SPORT, LEALI NELLA VITA NR.2 di Edy Rulli

ESICERT, primo e unico Istituto di Certificazione Etica nello Sport, ha raccolto attorno a sé ancora una volta il mondo dello sport perché parlare di etica è un antidoto per contrastare tutti i mali e fa da collante sociale. Come ogni primavera, il Convegno viene riproposto e poiché una rondine nn fa primavera si continuerà a parlare di sport come sinonimo di etica per ribadire all infinito il concetto che nella vita come nello sport vince chi è leale e rispetta le regole. Cosa si può insegnare di più ai giovani? E’ così dai primi giochi olimpici fino allo sperduto campetto di calcio delle periferie di metropoli di tutto il mondo. Purtroppo il convegno si è tenuto nel triste giorno dell attentato terroristico di Bruxelles da cui i relatori hanno tratto lo spunto per ricordare che è ancora possibile cambiare le cose continuando a credere nei valori di riferimento custoditi nello sport per poterli trasformare in buoni comportamenti. Con lo sport, se pulito, si può ancora cambiare il mondo. Bisogna studiare soluzioni e percorsi per arrivare a radicare una cultura diversa capace di arginare fenomeni di deriva di valori etici  a cui assistiamo, tra cui il terrorismo, il più eclatante e terribile tra quelli emersi negli ultimi tempi.

In calce si ripropone il report già pubblicato da questo blog del precedente Convegno che ne sintetizzava i principali concetti.

Altri temi sono stati toccati in quest ultima sessione:

. Commemorazione del compianto Prof. Angelo Ferro, fondatore di ESICERT e della CITTA’ DELLA VITA di Padova. Grande imprenditore nella storia dell industria veneta del Dopoguerra, esempio di valore morale di cosa vuol dire “etica del fare impresa”.

. Candidatura di Roma alle prossime Olimpiadi – Sustainable – Vengono illustrati i criteri di edilizia sostenibile del contenitore olimpico che nn è e nn deve essere solo un business, ma al suo servizio una complessa organizzazione  dovrà fare uso di protocolli internazionali di gestione sostenibile e nn solo.

. Paralimpica 2024 a Roma: numerosi esempi di giovani disabili vengono illustrati da cui emerge la grande forza di volontà e l estrema determinazione di sportivi che hanno raggiunto risultati fino ad oggi impensabili. Sostegno economico delle Istituzioni, aiuto morale insostituibile della famiglia, abbattimento delle barriere architettoniche. La somma di tutto ciò fa miracoli e premia la grande forza di giovani meno fortunati e  deve servire come metafora della vita per una società civile.

. Un interessante carrellata sugli atleti dell antica Grecia che venivano ricoperti di onori e ricchezze, un po’ come oggi, ma anche tacciati di colpe gravissime e puniti fino alla morte (questo però nn rispecchia propriamente i giorni nostri!)

 

Pubblicato il di

E’ su questo tema che tutti gli operatori del mondo dello sport, ma anche pubblici amministratori, educatori, politici ecc. si confrontano.
Parlare di lealtà nello sport sembra una ovvietà.Ma anche i più recenti fatti di cronaca evidenziano quanto sia importante e necessario confermare la consapevolezza che la lealtà è il valore e la condizione essenziale dello Sport. Rispetto di sé e senso del limite, rispetto dell altro ed equità nella competizione, rispetto delle regole, giustizia, trasparenza e coesione sociale: queste sono le declinazioni che traducono i valori in comportamenti, tanto nella pratica sportiva quanto nella vita quotidiana, tanto a livello personale quanto in ambito interpersonale e collettivo.
Lo Sport nn è una esperienza neutra o lontana dal vissuto quotidiano: è, invece, un incredibile “ambiente educante”, una palestra di vita, perché trasforma in senso positivo e interattivo della vita delle singole persone e innalza la stessa qualità di vita e di convivenza della Comunità civile. Ciò diventa possibile solo nella misura in cui si voglia e si sappia passare dalle parole ai fatti, dalle dichiarazioni di principio ai comportamenti, dai progetti ai percorsi.
Etica nello sport, un modo di fare e gestire l esperienza sportiva, dove nn ci si accontenta di belle parole o di buone intenzioni, ma, riconosciuti e assunti i valori dello sport, ci si impegni a tradurli in buone pratiche, in un preciso e condiviso modo di fare e di gestire una società sportiva. Solo in questo modo si possono formare nn solo atleti riusciti, ma anche cittadini attivi e responsabili, consapevoli che scorciatoie come corruzione, discriminazione, razzismo, violenza, doping, prevaricazione nn potranno mai essere vincenti, né nello sport né nella vita.
Quindi, migliorando l etica con lo  sport anche la società migliora essendo l interfaccia della stessa.
Eppure, come se la vecchia città di Olimpia nn ci avesse insegnato nulla, assistiamo ad un degenero senza precedenti e lo stesso supermagistrato anticorruzione Cantone in una recente dichiarazione ammette: Nello sport nn c è etica come nella società. Nn mi stupisco di leggere certe storie che lo riguardano: senza regole nn si può parlare di sport. Questo mondo è lo specchio deformato della società.
Ma è così difficile pensare ad un mondo migliore se persino i bambini spontaneamente nel gioco creativo infantile si danno delle regole e le rispettano?
Purtroppo nello sport si investe sempre meno e lo Stato invece di attivarsi, in ogni finanziaria toglie qualcosa. Lo Sport come Cenerentola nel sistema, con un sempre maggior numero di palestre scolastiche inagibili se nn per amianto perché ci piove dentro, sempre meno genitori in fila per parlare con l insegnante di educazione fisica (se mai una fila c è stata!).
 
Domanda: ma questo paese cosa vuole fare, vivere costantemente la questione morale o darsi finalmente una mossa?
 
Questa voce è stata pubblicata in costume e società e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...