LA FOTOGRAFIA CHE PASSIONE! di Edy Rulli

IMG_20140422_183609ImmagineImmagineEvento

Max Laudadio alla Milano Art Gallery di via Alessi, a cura di Vittorio Sgarbi

Max Laudadio, inviato di Striscia la notizia, alla sua prima mostra fotografica con un padrino d eccezione, Vittorio Sgarbi, che ha apprezzato l amico per essere stato il primo a voler immortalare immagini attraverso delle lenti colorate.

Anche questa è arte, vedere/fare per primi ciò che altri nn hanno fatto. E’ possibile creare anche con la macchina fotografica e secondo Sgarbi, una foto artistica può avere più potenza di un ritratto. La sensibilità dell artista e il soggetto e a far da tramite tra questi due elementi si interpone il critico d arte col preciso scopo di convogliare nella giusta direzione le sensazioni che scaturiscono durante questo persorso.

Sgarbi stesso invita Laudadio a proseguire il cammino intrappreso affinchè questa esperienza nn sia fine a sè stessa, ma sia veicolo di messaggi chiari e costruttivi per sempre nel tempo. Fare l artista per tutta la vita nn è facile, iniziare quando già si ha un nome, come in questo caso, può facilitare, però poi il difficile è continuare ad esserlo senza inboccare la scappatoia dell “incompreso”.

Vincere il tempo è creare opere per i posteri che permettano all Umanità di ricordarsi di noi.

Sgarbi loda l amico che per primo osa fotografare il mondo attraverso una lente reale, nn metaforica, ma poi gli appioppa l appellativo di “capra”, nn si capisce bene se scherza o fa sul serio, di certo il personaggio nn si smentisce neppure in questa occasione, con irriverenza, genio e sregolatezza tutt altro che inedite, il tutto condito, as usually, da un buon numero di parolacce. Se anche questa è arte, ai posteri l ardua sentenza!

Ma questo è lo Sgarbi che conosciamo e del resto “capra” sta a Sgarbi come l espressione “allegria” sta al compianto Mike Buongiorno.

Così è se vi pare, lo show che ci piace continua…

Edy RulliImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...