PENSIONI D ORO : quanto mi costi!

… c’è da sorprendersi che la Consulta abbia bloccato il seppur minimo taglio alle pensioni d’oro proposto dal governo Monti?”

Io non credo che la bocciatura del taglio delle pensioni d’oro sia stato determinato dal sacrificio che i signori giudici dell’Alta Corte avrebbero dovuto sopportare  sui loro lauti introiti. E’ che la norma, obiettivamente, odorava di incostituzionalità perchè riguardante la materia tributaria con riferimento a solo una parte di una categoria di cittadini.
Chi arriva a quella carica ha già una brillantissima carriera politica o giudiziaria e, se è attraccato tanto al danaro, ha già avuto numerose occasioni per dar adeguato sfogo a tale attaccamento. D’altra parte il taglio aveva una validità temporale (da agosto 2011 a dicembre 2012). Si poteva temere che una tale norma, una volta introdotta, sarebbe stata prorogata di volta in volta in modo da diventare, di fatto, perpetua ma in ogni caso avrebbe interessato coloro che già sono in pensione dorata e non coloro che tale norma hanno dichiarato incostituzionale (non ancora in pensione).
E se proprio vogliamo fare i diffidenti, allora perchè non dubitare del governo Monti che quella norma aveva emanato, dubitare nel senso che la norma era stata di proposito emanata in  odore di incostituzionalità in modo da far fare bella figura al governo ma con la certezza che sarebbe stata bocciata dall’Alta Corte e quindi non avrebbe gravato sulle loro (dei governanti) pensioni che pure d’oro sono o saranno?
VINCENZO PALERMO
Questa voce è stata pubblicata in politica-economia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...